Nasce un'ambiziosa associazione nel VI municipio

Da marzo, presso la media Piranesi, l'I.C.S. ha iniziato le attività:
dalle lingue, al fumetto, al teatro, alla pittura

Da marzo, presso la media Piranesi, l'I.C.S. ha iniziato le attività: dalle lingue, al fumetto, al teatro, alla pittura Dal mese di marzo nei locali della scuola media statale G.B. Piranesi in via Luchino Dal Verme 109, angolo via Renzo da' Ceri, sono iniziati i corsi della neonata associazione I.C.S. (Istituto per la Cultura e il Sociale). Le attività si svolgono il martedì mercoledì e giovedì dalle 16,30 in poi. Il costo dei singoli corsi è di 40 EUR mensili, con l'iscrizione all'associazione gratuita: un prezzo abbordabile e pensato per venire incontro ad una fascia più ampia di persone.

Sono corsi di vario genere che rappresentano una novità per il quartiere, per esempio la scuola di fumetto, la scuola di teatro, il teatro e l'inglese per bambini, la scuola di scrittura, l'arte del gioiello, il corso di grafologia, ai quali si aggiungono quelli classici, come i corsi di chitarra, di lingue straniere (tra cui anche russo e giapponese) e di preparazione esami. Sono in programma inoltre seminari, visite guidate di vario interesse, convegni, presentazioni e approfondimenti culturali.

La responsabile dell'Istituto, professoressa Cecilia Boccuzzi, da tempo esperta del mondo dell'associazionismo e della cultura, è una garanzia per la professionalità e serietà dei corsi, che sono tenuti da insegnanti qualificati ed esperti

Dando un'occhiata ai vari appuntamenti possiamo soffermarci sulla scuola di teatro, che si può fregiare della conduzione di Anna Maria Iacopini, attrice e doppiatrice di provata esperienza. Le lezioni si svolgeranno nel teatro della scuola. Interessante è anche il teatro per bambini, che insieme a quello per adulti concluderà questi primi mesi di attività con una rappresentazione nel mese di giugno.

Suscita una certa curiosità il corso sul gioiello, che insegna tecniche per la creazione di preziosi, con incastonatura di pietre.
Le lezioni di lingue sono articolate su vari livelli, e, per la conversazione, è previsto l'intervento di insegnanti di madrelingua.

La scuola di fumetto, con il disegnatore e fumettista Daniele Gucciardino, insegna uno stile umoristico e di grande presa sui lettori.

Alcune attività sono già iniziate martedì 7 marzo, ma sono ancora possibile le ultime iscrizioni, mentre altre saranno attivate più avanti.

L'Istututo per la Cultura e il Sociale si prefigge di diventare un punto di riferimento culturale del VI municipio, non tralasciando nessuna fascia di età, dai bambini, con le attività ludiche-teatrali, agli adulti, con i corsi di specializzazione, ai più anziani, che hanno a disposizione la possibilità di apprendere un hobby e conoscere nuove persone.